“Il Trading con la Tick Distribution” di Alessandro Aldrovandi

Titolo: “Il Trading con la TICK DISTRIBUTION, Una strategia innovativa per azioni e futures”.

Autore: Alessandro Aldrovandi

Editore: Trading Library

ISBN: 978-88-96481-02-8

http://amzn.to/2hdoggZ

 

Con poco più di 150 pagine, “Il Trading con la TICK DISTRIBUTION, Una strategia innovativa per azioni e futures” di Alessandro Aldrovandi, è un libretto dedicato all’operatività mediante l’analisi dei volumi.
Attraverso immagini molto chiare viene trattato in modo abbastanza esaustivo un indicatore che l’autore ha chiamato Tick Distribution, che deriva dal famosissimo metodo di analisi dei volumi: Market Profile. (In linea generale è semplicemente l’applicazione dei volumi sui livelli di prezzo nel grafico.)

(In figura trovate un esempio di Tick Distribution sul titolo S&P/MIB 12-07, creato utilizzando la piattaforma Pro Real Time).

Questa non è la sezione adeguata per analizzare nel concreto le differenze fra il metodo del Market Profile e la Tick Distribution, ma se operate in mercati regolamentati dove i volumi sono registrati e certificati, questo libro può esservi molto utile. Al di là della tecnica in sè, ad un prezzo modesto questo testo vi mostra in maniera pratica l’importanza operativa dei volumi, elemento imprescindibile per qualsiasi analista che si rispetti.

L’analisi dei volumi è un aspetto che viene trattato ancora troppo poco, e sul web le informazioni gratuite che si possono trovare al riguardo sono quasi sempre incomplete e superficiali. Se quindi rimane possibile farsi una base teorica sui volumi e la loro analisi, sull’operatività, su come potreste cioè trovare segnali di entrata e uscita, su come organizzare la vostra analisi strategica e individuare il contesto del mercato, troverete ben poco.

Per farsi una buona base pratica quindi, questo libro può essere una più che giusta alternativa.

Rimane assolutamente fondamentale poi l’esercizio vero e proprio sui grafici e quindi sarà necessario utilizzare una piattaforma di trading che supporti questo tipo di analisi. Personalmente uso Visual Trader 6 che a riguardo è uno dei tool migliori che potrete trovare in rete, ma ce ne sono tanti altri.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *